Un abbraccio e una preghiera per i medici italiani caduti durante l'epidemia di Covid-19Un abbraccio e una preghiera per i medici italiani caduti durante l'epidemia di Covid-19 

Dall'8 gennaio il servizio di prenotazione vaccini anti-Covid della Regione Toscana accessibile alla pagina: https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/#/home consente di scegliere luogo ed ora dell'appuntamento ed accedere così direttamente e senza attesa al presidio prescelto. Tale servizio è rivolto a chi ha già effettuato la prenotazione, compresi i medici di medicina generale, i pediatri di libera scelta, i medici del 118 e delle USCA che nella giornata del 7 gennaio sono stati tutti inseriti nel sistema, secondo le disposizioni del Ministero della Salute.

Il 12 gennaio è arrivata alla Regione Toscana la terza fornitura di dosi di vaccino da parte di Pfizer: servono per le seconde dosi e per proseguire nella somministrazione della prima dose ai già prenotati. Ulteriori forniture sono previste per il 18 gennaio e per il 25 gennaio.

Intanto il 13 gennaio è arrivata in Toscana la prima fornitura del vaccino Moderna che si va ad aggiungere alle forniture del vaccino Pfizer. Per tutti coloro che rientrano nella fase 1, che non hanno effettuato la pre-adesione, la Regione informa che sarà aperta nei prossimi giorni un’apposita finestra.

Notizie della Regione in tempo reale: https://www.toscana-notizie.it/salute

pdf Lettera Campagna vaccinale COVID del Presidente OMCEO Firenze (163 KB)

Per coloro che fossero interessati a dare la loro disponibilità come medici vaccinatori, è attivo il portale del Commissario Straordinario sul quale presentare la propria candidatura: https://personalevaccini.invitalia.it/web/login.shtml. La procedura non prevede un termine di scadenza.

Per ottenere il certificato di iscrizione all'Albo, accedere ai servizi online: https://omceofi.irideweb.it/

Notizie per gli iscritti

Medici del lavoro: sospeso invio allegato 3B per il 2021

Il Ministero della Salute informa che alla luce del carico di lavoro dei medici competenti, della difficoltà della situazione legata alla gestione dell'emergenza COVID-19, della peculiarità operativa della sorveglianza sanitaria periodica in questa fase pandemica, è sospeso l’invio dell’allegato 3B di cui all'art. 40 comma 1 del Decreto Legislativo 81/2008 per tutto il 2021: pdf Sospensione mod 3B 2021 (181 KB)


Leggi tutto...

Kit di test rapidi per Odontoiatri

Grazie ad un accordo fra la Commissione Odontoiatri e la Regione Toscana, dall'11 gennaio 2021 ha preso il via l'opportunità di prenotazione e ritiro di un kit di test antigenici rapidi per la diagnosi di Covid19 presso le farmacie del territorio da parte degli Odontoiatri toscani, esibendo semplicemente la Tessera Sanitaria.


Leggi tutto...

Iscrizione all'Albo dei neo-laureati

Il Presidente dell'Ordine ha disposto l'iscrizione all'Albo con provvedimento d'urgenza dei neo-laureati (determine presidenziali del 08/01/2021).

Questo è l'elenco dei neo-iscritti: pdf Determina Presidente 1 2021 (173 KB) - pdf Determina Presidente 2 2021 (142 KB) pdf
(168 KB)


Leggi tutto...

Incarichi di Medicina Generale per i corsisti

Dal 23/12/2020 sono pubblicati sul sito di Regione Toscana gli avvisi riservati ai medici frequentanti il corso di formazione in Medicina Generale nella Regione Toscana per l'assegnazione degli incarichi di assistenza primaria e continuità assistenziale pubblicati sul BURT n. 16 del 15/04/2020 e rimasti disponibili al termine delle procedure di cui, rispettivamente, agli artt. 34 (c. 5 e 17) e 63 (c. 3 e 15) del vigente ACN per la Medicina Generale.


Leggi tutto...

Un "grazie" artigianale per i medici

Filippo Martino è un artigiano del legno di San Piero Patti, in provincia di Messina. In occasione delle festività natalizie, ha avuto il pensiero di realizzare delle piccole madie in legno, che ha inviato a tutti gli Ordini dei Medici capoluogo di Regione come gesto simbolico di ringraziamento a tutti i sanitari italiani.

Dono questa madia in onore di tutti i medici Italiani” ha scritto l’artigiano nella sua bella lettera di accompagnamento, “come segno di vita. […] Questo è un gesto simbolico di riconoscimento a tutto il personale sanitario, che con tanto amore e affetto si è messo a disposizione per curare e dare conforto a tutte le persone malate di Covid-19.”


Leggi tutto...

Certificazione casi COVID positivi a lungo termine

A seguito delle criticità emerse per le situazioni in oggetto, si comunica che il Responsabile dell'Ufficio Medico Legale dell'INPS di Firenze, D.ssa Anna Paola Cappellini, in data 15/12/2020 ha fornito i seguenti chiarimenti.

Nel certificato di malattia i medici devono semplicemente scrivere la situazione specifica che stanno analizzando. Ad esempio scrivere nel campo Diagnosi: "lavoratore ancora positivo al tampone dopo 21 giorni in attesa di negativizzazione per il rientro al lavoro". La codifica V07 può essere inserita, ma per l'INPS non è necessaria.


Leggi tutto...

torna all'inizio del contenuto