Un abbraccio e una preghiera per i medici italiani caduti durante l'epidemia di Covid-19Un abbraccio e una preghiera per i medici italiani caduti durante l'epidemia di Covid-19 

Più ancora del nuovo coronavirus, a diffondersi in maniera virale sono le fake news correlate. Cresce la paura, ad esempio, di aprire un pacco proveniente dalla Cina, o di mangiare al ristorante etnico.

Per contrastare questo fenomeno, il Ministero della salute ha creato un sito apposito: http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/homeNuovoCoronavirus.jsp e ha risposto a una serie di domande tra le più comuni sull’argomento, consultabili a questo indirizzo: http://www.salute.gov.it/portale/malattieInfettive/dettaglioFaqMalattieInfettive.jsp?lingua=italiano&id=228&fbclid=IwAR0CxV68a7C7cRYrchmh9VbAjh3ds9BIttK5LyXfeVH--y7nVYhEdMJ8PuE

Epicentro, il portale dell’epidemiologia per la sanità pubblica, mette a disposizione una pagina dedicata: https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/

Inoltre il Ministero ha preso accordi con i principali social network per rimandare ogni ricerca e hashtag sul tema al Ministero della Salute.

Infine la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici ha attivato la pubblicazione di una serie di schede dedicate sul suo sito ‘anti – fake news’, Dottoremaeveroche.

torna all'inizio del contenuto