• imgSlide11a.png
  • imgSlide7.png
  • imgSlide8.png
  • imgSlide9.png
  • imgSlide2a.png
  • imgSlide0.png
  • imgSlide5.png
  • imgSlide4a.png
  • imgSlide1.png
  • imgSlide6a.png
  • imgSlide10a.png
  • imgSlide3.png

Corso FAD ECM Radioprotezione in Odontoiatria edizione 2019

Il corso FAD "Radioprotezione in odontoiatria" gestito dal FORMAS e offerto gratuitamente dagli Ordini Provinciali e dalle Commissioni Odontoiatri della Toscana a tutti gli iscritti all'Albo degli Odontoiatri, ritorna fruibile online dal giorno 11 Febbraio 2019 e resterà aperto fino al 31 dicembre 2019.

In virtù delle nuove disposizioni regionali sull'accreditamento degli eventi FAD, il corso dà diritto a 12 crediti ECM.

Gli utenti che non hanno completato o che non hanno fruito del corso nelle precedenti edizioni sono stati automaticamente reiscritti all’edizione 2019 ed accedono con le credenziali in loro possesso.

Per qualsiasi problematica o necessità l’indirizzo mail dell’help desk rimane: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In allegato la locandina del corso e le istruzioni.

Graduatoria regionale per Direttore e Coordinatori del corso di formazione in Medicina Generale

La Regione Toscana ha pubblicato un avviso rivolto ai medici per la costituzione di una graduatoria di idonei all'assunzione delle funzioni di Direttore e di tre graduatorie per il ruolo di Coordinatore teorico/pratico nei corsi di formazione specifica in medicina generale della Regione Toscana per le sedi di Firenze, Pisa e Siena.

Possono partecipare alla selezione i medici che svolgono esclusiva attività di Medico di Medicina Generale, con convenzione da almeno 10 anni e con un minimo di 750 assistiti. Per il ruolo di Direttore sono necessari anche idonei titoli di formazione manageriale.

I medici interessati devono inviare la domanda esclusivamente tramite l'apposita procedura on-line che è attiva sul sito della Regione Toscana fino al 21 febbraio 2019.

Nuovo corso FAD ECM sulla certificazione medica

La Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici, proseguendo nell'azione di proposta di corsi online accreditati ECM, dal 1° gennaio 2019 ha attivato un nuovo corso denominato "La certificazione medica: istruzioni per l'uso" che eroga 8 crediti ECM.

Il corso si propone come strumento di supporto all'attività di certificazione, una delle incombenze più frequenti dei medici nei loro diversi ruoli professionali, ma talvolta, data la sua complessità, fonte di dubbi o problemi. Il corso è stato messo a punto dalla Commissione sulla certificazione medica della FNOMCeO che ha approntato un manuale che analizza dettagliatamente le varie tipologie di certificazione mettendo in particolare risalto gli aspetti normativi e deontologici.

Si ricorda che tutti i corsi FAD ECM promossi dalla FNOMCeO sono consultabili e fruibili su: https://portale.fnomceo.it/corsi-fad/

Nuove norme sulla Pubblicità Sanitaria e la Direzione Sanitaria delle strutture private

Regole più stringenti per l’informazione sanitaria: a prevederle, la Legge di Bilancio 2019, appena approvata in via definitiva alla Camera. I commi 525 e 536 dell’unico articolo normano, infatti, "le comunicazioni informative da parte delle strutture sanitarie private di cura e degli iscritti agli albi degli Ordini delle professioni sanitarie".

Le comunicazioni già consentite, in base alla normativa finora vigente, potranno, d’ora in poi, contenere esclusivamente gli elementi funzionali a garantire la sicurezza dei trattamenti sanitari, escludendo qualsiasi elemento di carattere promozionale o suggestivo. Si richiamano i principi della libera e consapevole determinazione del paziente, a tutela della salute pubblica, della dignità della persona e del suo diritto a una corretta informazione sanitaria. In caso di violazione delle norme in esame, si prevedono sanzioni disciplinari da parte degli Ordini e la segnalazione all’AGCOM (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni), ai fini dell’eventuale adozione dei provvedimenti sanzionatori di competenza.

Si dispone, inoltre, che tutte le strutture sanitarie private di cura siano tenute a dotarsi di un direttore sanitario, iscritto all’albo dell’ordine territoriale competente per il luogo nel quale le strutture abbiano la loro sede operativa, entro centoventi giorni dalla data di entrata in vigore della legge.

Consigli per i giovani odontoiatri

Il Presidente della Commissione Odontoiatri di Firenze, Dott. Alexander Peirano, in un'intervista a Odontoiatria33, fornisce alcuni consigli condensati in un "decalogo" ai giovani odontoiatri, soprattutto riguardo ai rapporti con le strutture sanitarie nelle quali possono essere chiamati a collaborare.

Ecco il testo dell'articolo: http://www.odontoiatria33.it/approfondimenti/17193/linee-guida-su-contratto-tra-odontoiatra-e-struttura-sanitaria-dalla-cao-di-firenze-10-consigli.html?id=17193