• imgSlide5.png
  • imgSlide2a.png
  • imgSlide8.png
  • imgSlide0.png
  • imgSlide3.png
  • imgSlide6a.png
  • imgSlide9.png
  • imgSlide7.png
  • imgSlide1.png
  • imgSlide4a.png

Triennio ECM in scadenza: indicazioni pratiche

Con riferimento alla scadenza dell'attuale triennio ECM (31 dicembre 2016), fermo restando quanto già ricordato in un precedente articolo su questo sito, si forniscono alcune indicazioni pratiche:

  • Se non lo si è già fatto, è necessario che il professionista si registri sul sito www.cogeaps.it che gestisce l'anagrafica dei crediti ECM dei sanitari italiani.
  • Nella fase di registrazione è necessario selezionare che la propria Federazione di appartenenza è la FNOMCeO (Federazione Nazionale Ordini Medici Chirurghi e Odontoiatri).
  • Una volta effettuata la registrazione, è necessario completare i dati della propria anagrafica indicando anche l'attività professionale esercitata e la disciplina. Ciò serve a COGEAPS per calcolare l'esatto debito formativo cui il professionista è tenuto.
  • Il professionista troverà l'elenco degli eventi ECM a cui ha partecipato ed i crediti che ha accumulato. E' importante ricordare che chi organizza gli eventi ha 90 giorni di tempo per mandare i dati al COGEAPS. Questo significa che è normale una latenza di almeno tre mesi nell'aggiornamento dei dati. Addirittura i corsi ECM online (FAD) hanno un ritardo nella registrazione ancora maggiore perché l'organizzatore manda i dati al COGEAPS solo alla chiusura dell'evento online.
  • In conseguenza di quanto sopra, se il professionista frequenta dei corsi ECM nel mese di dicembre 2016 li vedrà comparire nella propria scheda COGEAPS non prima del mese di aprile 2017.
  • E' comunque consigliato a tutti i professionisti di conservare gli attestati al termine di ogni evento formativo frequentato. Perchè se per qualche disguido il COGEAPS non riceve i dati da parte dell'organizzatore dell'evento, il professionista potrà comunque chiederne la registrazione esibendo l'attestato posseduto.
  • Per qualunque informazione sulla propria posizione ECM risultante dall'anagrafica, il professionista può rivolgersi al front-office del COGEAPS, contattabile telefonicamente o via email ai recapiti indicati sul sito.
  • Per ricercare eventi formativi ECM ai quali partecipare, è disponibile la banca-dati AGENAS: http://ape.agenas.it/Tools/Eventi.aspx nella quale sono indicati tutti i corsi ed eventi formativi accreditati ECM in tutta Italia.

Indennizzi per gli ex specializzandi: le richieste della FNOMCeO

“Prevedere che la remunerazione annua omnicomprensiva, di importo pari a 11.000 euro, sia riconosciuta indipendentemente dalla presentazione o meno di domanda giudiziale per il riconoscimento retroattivo di remunerazione o risarcimento del danno”.

È quanto ha chiesto la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici,rappresentata dalla Presidente Roberta Chersevani e dal Vicepresidente Maurizio Scassola, ricevuta in audizione davanti alla Commissione Istruzione pubblica, beni culturali del Senato nell'ambito dell'esame del disegno di legge n. 2400 “Disposizioni relative alla corresponsione di borse di studio ai medici specializzandi ammessi alle scuole di specializzazione dal 1978, specializzati negli anni dal 1982 al 1992, e all'estensione dei benefici normativi ai medici specializzandi ammessi alle scuole di specializzazione universitarie negli anni dal 1993 al 2006”.

Leggi tutto: Indennizzi per gli ex specializzandi: le richieste della FNOMCeO

Focus sui farmaci biologici e biosimilari

Sul portale della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici www.fnomceo.it è stata pubblicata la notizia dell’indagine sul tema dell’aderenza alle terapie con un focus sull’uso dei farmaci biologici e biosimilari, promossa da Cittadinanzattiva e alla quale la FNOMCeO ha aderito.

Cliccando sul link sottostante, è possibile compilare il questionario inerente all’indagine che ha l'obiettivo di raccogliere l’esperienza dei medici rispetto all’aderenza alle terapie e all’uso e prescrizione dei farmaci, con focus su quelli biologici, per capire come e se le disposizioni/indicazioni ai diversi livelli (Fonazionali e regionali) impattino nell’esercizio quotidiano della pratica clinica e rispetto al Codice deontologico.

I dati che verranno raccolti saranno utilizzati informa anonima e aggregata, nel pieno rispetto delle normative sulla privacy.

Per accedere al questionario: http://www.esurveyspro.com/Survey.aspx?id=483883a2-6109-4f1a-87ca-a96fdd2d6faa

Certificati scolastici: aggiornamento

La Regione Toscana, con un decreto del 25/10/2016, ha aggiornato la modulistica necessaria per autorizzare la somministrazione di farmaci indispensabili o salvavita agli alunni in ambito scolastico.

L'utilizzo di procedure e modulistica condivisa, non solo per la somministrazione dei farmaci, ma anche per le certificazioni sportive e altre tipologie di certificati, consente ai medici e ai dirigenti scolastici di rendere più semplice ogni tipo di intervento del medico, evitando fraintendimenti e incomprensioni che a volte possono insorgere.

Si ritiene opportuno, pertanto, riportare di seguito la modulistica aggiornata che i medici sono invitati ad utilizzare in tutti i casi di certificazioni mediche in ambito scolastico.

In scadenza il triennio ECM 2014-2016: mettersi in regola!

Il prossimo 31 dicembre 2016 si conclude il triennio ECM 2014-2016 durante il quale tutti gli iscritti all’Ordine sono tenuti ad aver conseguito crediti ECM in misura sufficiente ad assolvere il loro obbligo formativo.

Tale obbligo, che di norma è pari a 150 crediti nel triennio, può subire variazioni in dipendenza delle situazioni individuali. Maggiori informazioni in merito sono disponibili sul sito internet dell’Ordine nella pagina dedicata all’ECM: http://www.ordine-medici-firenze.it/index.php/ecm.

Si raccomanda a tutti i colleghi di verificare la propria posizione individuale sul sito www.cogeaps.it e, nel caso in cui l’obbligo formativo non sia stato ancora completato, di provvedere a soddisfarlo entro il 31 dicembre. In proposito si ricorda che la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici mette a disposizione gratuitamente una serie di corsi formativi in modalità FAD che tutti i medici e gli odontoiatri possono frequentare, conseguendo così i crediti ECM senza costi e in modalità on-line. Per consultare il catalogo dei corsi FNOMCeO: https://portale.fnomceo.it/fnomceo/showVoceMenu.2puntOT?id=112.

Leggi tutto: In scadenza il triennio ECM 2014-2016: mettersi in regola!