Un abbraccio e una preghiera per i medici italiani caduti durante l'epidemia di Covid-19Un abbraccio e una preghiera per i medici italiani caduti durante l'epidemia di Covid-19 

Il Comune di Firenze, con delibera di Giunta n. 463 del 26/10/2021, nell’ambito del nuovo Piano Urbano del Traffico (PGTU), ha apportato sostanziali modifiche alle regole per la sosta dei veicoli nelle “Zone Controllo Sosta” (ZCS) in cui è suddiviso il territorio comunale.

Si ricorda, infatti, che il territorio del Comune di Firenze è suddiviso in una “Zona a Traffico Limitato” (ZTL) corrispondente al Centro Storico, e 5 ZCS corrispondenti ai confini dei Quartieri. La delibera citata riguarda le regole per la sosta nelle suddette ZCS.

Gli spazi di sosta delimitati da strisce bianche sono prioritariamente riservati ai residenti della ZCS di appartenenza e sono a titolo gratuito. Hanno validità senza limiti di giorni (feriali e festivi) e di orari (0-24) ed è necessario esibire sul parabrezza la fotocopia del libretto di circolazione da cui si evinca la via di residenza. E’ prevista la creazione di un apposito contrassegno specifico per i residenti, che andrà a sostituire l’esposizione del libretto di circolazione.

Gli spazi di sosta delimitati da strisce blu sono definiti “promiscui” nel senso che vi possono parcheggiare sia i residenti della ZCS di appartenenza, sia i non residenti. I residenti vi possono parcheggiare gratuitamente, senza limiti di giorni e di orari, mentre i non residenti vi possono parcheggiare gratuitamente solo nei giorni festivi e nei giorni feriali dalle ore 20 alle ore 8, mentre nei giorni feriali dalle ore 8 alle ore 20 sono tenuti al pagamento della tariffa dovuta.

Gli spazi di sosta delimitati da strisce blu possono essere “a rotazione”, quando prevedono una tariffa crescente con il protrarsi della sosta. I residenti vi possono parcheggiare gratuitamente solo nei giorni festivi e nei giorni feriali dalle ore 18 alle ore 9, mentre nei giorni feriali dalle ore 9 alle ore 18 sono a pagamento sia per i residenti che per i non residenti.

Viene introdotto il “contrassegno viola” per i residenti che, a pagamento, acquisiscono il diritto a parcheggiare nella ZCS di appartenenza, in zone prefissate e senza limiti di giorni e orari. I contrassegni viola verranno rilasciati a seguito di pubblicazione di un avviso pubblico e avranno un costo di abbonamento pari a 1.800 euro all’anno.

Possono parcheggiare ovunque e gratuitamente i veicoli con contrassegno invalidi e i veicoli in servizio di car-sharing.

I veicoli elettrici o ibridi (benzina/elettrico) dei residenti nel Comune di Firenze possono sostare gratuitamente, senza limitazioni di ZCS, in tutti gli spazi di sosta delimitati da strisce blu, purchè espongano copia del libretto con indicata la via di residenza e la tipologia di motore. Invece i non residenti con veicolo elettrico o ibrido (benzina/elettrico) hanno lo sconto del 50% sulla tariffa di parcheggio previa abilitazione della targa.

In via sperimentale, fino al 31 dicembre 2022, i residenti nel Comune di Firenze possono ottenere un contrassegno adesivo (vetrofania) che consente la sosta gratuita negli spazi di sosta promiscua (strisce blu) e, nell’orario 18-9, in quelli a rotazione, anche di ZCS diverse da quella di appartenenza. Il contrassegno adesivo (che costa 10 euro) deve riportare la targa del veicolo e può essere richiesto sul sito di Servizi alla Strada SpA www.serviziallastrada.it nella sezione “ZCS - contrassegni” (http://www.serviziallastrada.it/it/contrassegni) cliccando su "vetrofania". La procedura di richiesta è totalmente online, previa registrazione del proprietario dell'auto e al termine viene fornito il tagliando per il ritiro della vetrofania nel presidio comunale prescelto.

Oltre alle casistiche sopra riportate, negli spazi di sosta per i residenti, in quelli promiscui e in quelli a rotazione (con orario 18-9 dei giorni feriali) viene confermato che possono parcheggiare gratuitamente, fra le altre, le seguenti tipologie di soggetti:

  • Medici convenzionati con il SSN in medicina generale (MMG) e pediatria (PLS) del Comune di Firenze con apposito contrassegno (anche in ZCS diverse da quella di appartenenza).

La delibera comunale non prevede più il rilascio del contrassegno per “medico in visita domiciliare” per i medici diversi dai MMG e PLS. Si ricorda che tale contrassegno consentiva la sosta gratuita per massimo 2 ore nelle aree di sosta delimitate da strisce bianche e blu (ma non quelle “a rotazione”) per l'effettuazione di visite domiciliari. Adesso tale contrassegno perde di validità e pertanto i medici sono soggetti alle regole sulla sosta previste per la cittadinanza in generale. Fanno eccezione, come detto sopra, solo i medici convenzionati con il SSN in medicina generale (MMG) e pediatria (PLS) del Comune di Firenze con apposito contrassegno, per i quali è mantenuto il sistema di autorizzazione alla sosta da sempre vigente.

Per sopperire a tale abrogazione, ai medici con residenza nel Comune di Firenze (non MMG e PLS) che utilizzano l’auto per visite domiciliari si suggerisce di dotarsi del contrassegno adesivo (vetrofania) che, fino al 31 dicembre 2022, consente la sosta gratuita senza limiti di orario nelle aree delimitate da strisce blu (se a rotazione, solo dalle ore 18 alle ore 9) in tutte le ZCS del Comune di Firenze.

Si ricorda che per i veicoli a due ruote (ciclomotori, motocicli e motoveicoli) non sono previste limitazioni.

Per approfondire: pdf Comune Firenze Disciplinare tecnico ZCS (2.07 MB)

Notizie per gli iscritti

Questionario sulla messaggistica istantanea nella professione medica

L'Ordine dei Medici di Firenze, in collaborazione con l'Università di Firenze e il laboratorio universitario @DataLifeLab sta conducendo una indagine sull'utilizzo dei servizi di messaggistisca istantanea nella professione medica. Si tratta di un tema di estrema attualità e connesso a numerose riflessioni, che è molto importante approfondire.

Pertanto gli iscritti all'Ordine di Firenze sono invitati, entro il 16 giugno 2022, a impiegare pochi minuti del loro tempo per compilare il questionario disponibile qui: https://datalife.studio/?p=721

Piani terapeutici per anticoagulanti orali: dematerializzazione

A seguito della nota AIFA 97, i Medici di Medicina Generale possono redigere il Piano Terapeutico nella terapia anticoagulante orale con AVK e NAO/DOAC.

Con la circolare allegata la Regione Toscana fornisce informazioni per la redazione dematerializzata dei Piani Terapeutici sulla piattaforma "SistemaTS" a valere fino al 30 giugno 2022, dopo di che le funzionalità di redazione e invio telematico dovranno essere integrate nei software gestionali dei Medici di Medicina Generale: pdf PT NotaAifa97 CircRToscana 050422 (151 KB)

 

Elenco Avvocati convenzionati

A seguito dell'aumento e talvolta inasprimento del contenzioso medico-paziente osservato soprattutto durante la campagna vaccinale anti-Covid, il Consiglio dell'Ordine ha ritenuto di istituire un elenco di Avvocati e Studi Legali disponibili a fornire agli iscritti all'Ordine di Firenze tutela legale sia giudiziale che stragiudiziale a tariffe agevolate e con la prima consulenza gratuita.

Domande di pensione ENPAM tutte in digitale online

Da qualche giorno l'ENPAM ha attivato la procedura interamente digitale per la presentazione della domanda di pensione (di vecchiaia o anticipata) per chi contribuisce alla Quota B (libera professione).

Si tratta di una procedura "a prova di errore" che evita ritardi o inconvenienti derivanti dalla compilazione dei moduli cartacei ed è usufruibile h24, riducendo così i tempi di lavorazione.

Medici del lavoro: prorogato l'invio allegato 3B al 31 luglio 2022

Il Ministero della Salute informa che alla luce del carico di lavoro dei medici competenti, della difficoltà della situazione legata alla gestione dell'emergenza COVID-19, della peculiarità operativa della sorveglianza sanitaria periodica in questa fase pandemica, l'invio dell'allegato 3B di cui all'art. 40 comma 1 del Decreto Legislativo 81/2008 relativo al 2021 (che ordinariamente sarebbe dovuto avvenire entro il 31 marzo 2022) è prorogato al 31 luglio 2022.

Lettera INPS per certificati Covid correlati

La Direzione regionale Toscana dell'INPS - Funzione Medico Legale - ha diramato una lettera per indirizzare l'attività di redazione di certificati medici in relazione alle varie fattispecie che possono presentarsi con riguardo all'emergenza Covid.

Si invitano i colleghi ad attenersi alle modalità certificative indicate dall'INPS allo scopo di evitare disguidi o disagi per gli assistiti: pdf Emergenza Covid nota INPS per medici certificatori (85 KB)

Raccolta fondi per collega in difficoltà

Si segnala l'iniziativa di raccolta pubblica di fondi per aiutare una nostra collega in difficoltà https://gofund.me/ccbcf9ad auspicando un riscontro da parte della categoria.

 

Nuove regole per la sosta dei veicoli nel Comune di Firenze

Il Comune di Firenze, con delibera di Giunta n. 463 del 26/10/2021, nell’ambito del nuovo Piano Urbano del Traffico (PGTU), ha apportato sostanziali modifiche alle regole per la sosta dei veicoli nelle “Zone Controllo Sosta” (ZCS) in cui è suddiviso il territorio comunale.

Si ricorda, infatti, che il territorio del Comune di Firenze è suddiviso in una “Zona a Traffico Limitato” (ZTL) corrispondente al Centro Storico, e 5 ZCS corrispondenti ai confini dei Quartieri. La delibera citata riguarda le regole per la sosta nelle suddette ZCS.

Obbligo SCIA entro il 2 novembre

Il nuovo Regolamento della Regione Toscana n. 90/R/2020 in materia di autorizzazioni e accreditamento delle strutture sanitarie e degli studi professionali prevede importanti novità per gli studi medici e odontoiatrici.

Infatti l'art. 19 del nuovo Regolamento prevede che sono soggetti a segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) anche gli studi medici che erogano visite o diagnostica strumentale non invasiva complementare all'attvità clinica. A differenza del previgente Regolamento regionale, che non imponeva obblighi per lo svolgimento di mere visite (cosiddetta "attività libera"), adesso il nuovo Regolamento impone l'obbligo di presentazione della SCIA in modalità semplificata.

Vaccinazione anti-Covid in ambiente allergologico protetto

ll Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Firenze esprime soddisfazione e ringrazia la Dott.ssa Donatella Macchia, il Dott. Alessandro Farsi e tutta l’equipe dei reparti di Allergologia e Immunologia dell’Ospedale San Giovanni di Dio e dell’Ospedale Santo Stefano di Prato per il lavoro svolto in questi mesi e per il prezioso contributo nelle vaccinazioni Covid-19 in ambiente allergologico protetto.

Lezioni al Liceo per la "curvatura biomedica"

Il progetto di "Curvatura Biomedica" consiste in un ciclo di lezioni per gli studenti delle ultime classi del Liceo e sta avendo un grande successo in tutta Italia. L'Ordine dei Medici di Firenze è stato uno dei primi a raccogliere l'invito del MIUR e della FNOMCEO per la sua esecuzione e da tre anni sta collaborando con il Liceo Castelnuovo di Firenze. Molti colleghi hanno partecipato e partecipano al progetto, venendo incontro alle molteplici richieste di collaborazione, ma è importante ampliare la platea dei medici che intendono manifestare la propria disponibilità.

I colleghi interessati a partecipare al progetto in qualità di docenti possono scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con il proprio nominativo, indicando i recapiti (mail e cellulare) e allegando il curriculum di studio e professionale.

Certificazione per medici palliativisti

La Regione Toscana ha approvato le indicazioni per il rilascio della certificazione regionale necessaria ai medici per operare nelle reti di Cure Palliative, in attuazione al Decreto Ministeriale del 30/06/2021.

I medici interessati devono presentare istanza, corredata dalla documentazione comprovante il possesso dei requisiti richiesti, entro il 16 gennaio 2023.

Maggiori informazioni sulla pagina informativa della Regione Toscana.

lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom
 
 
 
 
 
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
 
 
 
 

Dove Siamo